.
Annunci online

ilmiopiccolomondo
le mie grandi emozioni
 
 
 
 
           
       





Ode al giorno felice

Questa volta lasciate che sia felice,
non è successo nulla a nessuno,
non sono da nessuna parte,
succede solo che sono felice
fino all’ultimo profondo angolino del cuore.


Camminando,dormendo o scrivendo,
che posso farci, sono felice.
sono più sterminato dell’erba nelle praterie,
sento la pelle come un albero raggrinzito,
e l’acqua sotto,gli uccelli in cima,
il mare come un anello intorno alla mia vita,
fatta di pane e pietra la terra
l’aria canta come una chitarra. (P. Neruda)











 









 

 
16 maggio 2006

Che giornata strana!





Oggi c'è un sole meraviglioso e la temperatura è salita di qualche grado perciò fuori si sta benissimo. Io da intelligentona me ne sto qui davanti al pc!
E' una giornata un po' strana, forse perchè mi aspetto sempre mille cose positive e sembra che tutto giri storto invece. Non sò da che parte voltarmi. Forse sbaglio. Dovrei prendere possesso delle mie azioni e agire. Lottare e andare avanti. Troverò presto un lavoro gratificante, onesto e che ripaghi le giornate spese sopra i testi universitari. La speranza è l'ultima a morire (come si dice di solito).




permalink | inviato da il 16/5/2006 alle 16:52 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa


 

Ultime cose
Il mio profilo



me l'avete letto 61216 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom

   
sfoglia            giugno